Archivio Tag: Vescovo giacomo cirulli

Mons. Piazza alla guida della Chiesa di Viterbo. Gli auguri di Mons. Cirulli e della Diocesi di Alife-Caiazzo

S.E. Mons. Giacomo Cirulli vescovo di Teano-Calvi e di Alife-Caiazzo, unitamente al Clero, ai Diaconi, ai Religiosi e alle Religiose, agli Operatori della Curia, al Popolo di Dio della Chiesa di Alife-Caiazzo porge gli auguri a S.E. Mons. Orazio Francesco Piazza nominato da Papa Francesco vescovo di Viterbo trasferendolo dalla Diocesi di Sessa Aurunca (Bollettino Sala Stampa Vaticana). Sul confratello Vescovo – che ha guidato … Continua a leggere Mons. Piazza alla guida della Chiesa di Viterbo. Gli auguri di Mons. Cirulli e della Diocesi di Alife-Caiazzo »

Il Vescovo Giacomo Cirulli, contro il bullismo “azione congiunta di parrocchie, scuola, associazioni”

Pochi giorni fa la visita del Pastore ad Alfredo, giovane vittima del "branco"

“È urgente e non più prorogabile l’impegno comune delle Istituzioni contro il dilagante fenomeno del bullismo e ogni manifestazione violenta perpetrata dai giovanissimi delle nostre comunità”, le parole di Mons. Giacomo Cirulli, vescovo di Teano-Calvi e di Alife-Caiazzo all’indomani dell’episodio che ha coinvolto quale giovane vittima Alfredo, minorenne, picchiato e ferito da un gruppo di giovani coetanei, sabato scorso nel territorio di Teano. Dopo l’aggressione la corsa al Pronto soccorso … Continua a leggere Il Vescovo Giacomo Cirulli, contro il bullismo “azione congiunta di parrocchie, scuola, associazioni” »

Le Suore Salesie lasciano Piedimonte Matese

In Diocesi resta la comunità salesia di Alvignano dedita in modo particolare alla formazione scolastica

Comunicato La famiglia religiosa delle Suore di San Francesco di Sales presente nella Diocesi di Alife-Caiazzo con due comunità, rispettivamente ad Alvignano (dal 1989) e a Piedimonte Matese (dal 2016) ha comunicato che continuerà la propria opera solo attraverso la casa di Alvignano, dedita alla pastorale e in particolare alla formazione scolastica mediante la gestione della Scuola (infanzia e primaria paritarie) “Principi di Piemonte”.  In … Continua a leggere Le Suore Salesie lasciano Piedimonte Matese »

L’attualità del patrono San Sisto: modello di amore per la Chiesa universale

I lunghi festeggiamenti in onore di San Sisto I, papa e martire, patrono diocesano, sono stati motivo di riflessione eccesiale e civile

San Sisto e la sua gente si sono incontrati di nuovo; i due giorni di solenne festa liturgica dedicati al Patrono di Alife e della Diocesi di Alife-Caiazzo si sono appena conclusi ma c’è ancora tempo per vivere la piazza e la socialità che è tanto mancata negli ultimi due anni a causa del Covid19: la folla presente in Città nei giorni scorsi ha rivelato l’entusiasmo con cui è stato atteso questo momento e … Continua a leggere L’attualità del patrono San Sisto: modello di amore per la Chiesa universale »

Cosa resta della Settimana biblica? Ripartire dalla Parola di Dio, fondamento di Sinodalità

La Settimana biblica interdiocesana dal 18 al 22 luglio, banco di prova capace di cogliere gli aspetti fondanti del binomio Bibbia-Sinodo

Alfonso Feola – Cosa resta della Settimana biblica? L’appuntamento di approfondimento sulla Parola di Dio celebrato dalle Diocesi di Teano-Calvi e di Alife-Caiazzo tra il 18 ed il 22 luglio scorso, è stato un importante banco di prova interdiocesano, utile a portare a galla i fondamenti che legano la Bibbia al percorso sinodale, inteso come camminare insieme. Innanzi tutto la presenza di Dio nella Storia, … Continua a leggere Cosa resta della Settimana biblica? Ripartire dalla Parola di Dio, fondamento di Sinodalità »

Mons. Giacomo Cirulli “benvenuto a casa”

La Chiesa di Alife-Caiazzo ora unita in persona episcopi con quella di Teano-Calvi, ha dato il suo benvenuto al Pastore

Il ministero pastorale del vescovo Mons. Giacomo Cirulli si manifesta nella prima omelia pronunciata in Cattedrale ad Alife, domenica 14 marzo, in occasione del suo ingresso solenne in Diocesi. La Parola di Dio al centro della vita del Pastore e al centro della quotidianità ecclesiale della sua nuova Chiesa. “Carissimi fratelli e sorelle – le sue parole all’inizio dell’omelia – con forte trepidazione ma ricolmo … Continua a leggere Mons. Giacomo Cirulli “benvenuto a casa” »